Massaggio emolinfatico

Ha lo scopo di riattivare attraverso manovre di sfregamento della cute ed “impastamento” dei tessuti, la circolazione sanguigna e linfatica anche nelle zone periferiche del corpo, eliminando le scorie del metabolismo. Elimina tossine ed acido lattico dall’apparato muscolare riossigenando i tessuti e migliorando il trofismo delle masse muscolari e della pelle, sia negli strati superficiali, sia in quelli profondi, svolgendo un’azione anti-invecchiamento. E’ particolarmente utile anche per combattere e ostacolare la formazione dei vari stadi cellulitici o adiposit√ɬ† localizzate.